0 Carrello
Aggiunto al carrello
    Hai articoli nel carrello
    Hai 1 articolo nel carrello
      Totale

      Gocciolatore in linea autocompensante compatto (PCJ), antidrenaggio (LCNL), uscita singola per innesto microtubo 5 x 3 mm, confezione 1000 pezzi

      Il gocciolatore in linea PCJ LCNL Netafim è un gocciolatore autocompensante antidrenaggio compatto per l'irrigazione di serre, che assicura un'uniformità di erogazione di acqua e di nutrienti del 100%. Questi gocciolatori autopulenti sono la scelta migliore per garantire prestazioni eccellenti per i tuoi preziosi investimenti.

      Caratteristiche e vantaggi

      • Autocompensazione - Gocciolatore compatto che eroga quantità precise e omogenee di acqua e nutrienti su un ampio range di pressioni, garantendo il 100% di uniformità di distribuzione lungo tutte le file
      • Antidrenaggio - Elimina i tempi di svuotamento e di riempimento dell'impianto e migliora l'efficienza nell'irrigazione pulsata
      • Auto-pulizia in continuo - Pulizia automatica da impurità presenti in acqua durante l'irrigazione, garantendo il funzionamento costante del gocciolatore anche con acque particolarmente difficili
      • Tecnologia TurboNet - Il labirinto TurboNet assicura ampi passaggi d'acqua e una larga e profonda sezione trasversale che migliora la resistenza all'occlusione
      • Installazione flessibile - Il gocciolatore può essere posizionato esattamente dove richiesto e il numero di gocciolatori può essere aumentato così da soddisfare il fabbisogno idrico delle piante in crescita. 

      Specifiche tecniche

      • Inseribile in tubo in PE cieco di spessore compreso tra 0,9 e 1,2 mm
      • Range pressione di lavoro (autocompensazione): 0,7 bar - 4,0 bar
      • Pressione di chiusura: 0,12 bar
      • Filtrazione raccomandata: 120 mesh / 130 micron

      Se nell'acqua è presente una quantità di sabbia superiore a 2 ppm, è raccomandata l'installazione di un filtro idrociclone prima del filtro principale.

      Prodotto con materiali con alta resistenza ai raggi UV e alle sostanze chimiche normalmente utilizzate in agricoltura.

      Potrebbero interessarti anche